uomini contro la violenza sulle donne

Scrittura Creativa, corso di Davide Calì: Casale Monferrato dal 7 maggio 2011

Inviato da Sara il

CORSO DI SCRITTURA CREATIVA per aspiranti autori per l'infanzia
a cura di Davide Calì

presso libreria Labirinto, Via Benvenuto San Giorgio 4, Casale Monferrato (AL)

sabato 7 maggio e 14 maggio h. 14.15 – 18.15
domenica 22 maggio e 5 giugno h. 9.30 – 13.30

numero massimo di partecipanti: 20

per iscrizioni: ves@leonardo.it

DESTINATARI
adulti e ragazzi dai 16 in su, aspiranti autori per l'infanzia.

FINALITÀ
Il corso è rivolto a chi vorrebbe scrivere ma non ha ancora cominciato, a chi ha cominciato ma incontra ancora difficoltà a concludere una storia. Il corso si propone come stimolo all’esercizio quotidiano della scrittura, fatta come vuole il mito di “ispirazione” ma anche soprattutto di pratica costante.
Si propone inoltre di introdurre i partecipanti al mondo dell’editoria per l’infanzia attraverso i libri che troppo spesso, gli aspiranti autori, impegnati come sono a scrivere, dimenticano di leggere.

DURATA
4 incontri di 4 ore ciascuno.

COSTO
125 euro (il pagamento viene effettuato al primo incontro).
Il corso verrà attivato solo con un minimo di 8 iscrizioni.

L'AUTORE
Davide Calì è nato in Svizzera nel 1972. Fumettista, illustratore e autore, scrive libri per bambini da diversi anni. I suoi libri per bambini sono pubblicati in Italia da Zoolibri, Arka ed Emme, in Francia da Sarbacane, in Austria da Annette Betz e in seguito
tradotti in più di venti paesi tra cui Spagna, Danimarca, Olanda,Finlandia, Usa, Corea, Taiwan e Giappone. Nel 2005 con il libro Moi, j’attends (Sarbacane) ha vinto il Prix Libbylit in Belgio e il Prix Baobab in Francia; nel 2006 con Piano Piano (Sarbacane) ha ricevuto la menzione speciale Words and Music alla Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna 2006 e il Prix Enfantaisies in Svizzera. Nello stesso anno, sempre con Moi, j’attends ha ricevuto in Francia il Prix SNCF.

http://www.davidecali.com/

DETTAGLI DEL PROGRAMMA
Il programma di ciascun incontro di 4 ore è diviso in due parti: una di teoria e una di pratica. Nella prima parte ai partecipanti verrà proposta una selezione di libri e di storie, per conoscere gli autori, gli editori, i temi della letteratura per bambini e per ragazzi dei nostri giorni. Nella seconda parte i partecipanti verranno coinvolti con esercizi individuali e collettivi nell’ideazione di storie.

Punti che verranno trattati:
• OGNI GIORNO ALLA STESSA ORA
La ripetizione narrativa; storie di routine; l’imprevisto che rompe la routine.
• FINALE A SORPRESA
Storie a sorpresa: come si costruiscono, come si arriva al finale.
• C’È UN PROBLEMA DA RISOLVERE
Il nodo centrale di ogni storia è l’imprevisto, il problema, la prova che il protagonista deve superare.
• GUERRA
La guerra e il litigio sono uno dei problemi più diffusi, nel mondo adulto e in quello infantile. Come si risolve un conflitto?
• IL LIBRO COMPILATIVO
Il libro come collezione o raccolta di pensieri, come decalogo o
semplicemente come album dei ricordi.
• VITA SEGRETA DELLA MOKA
Un libro può nascere con l’osservazione di un unico oggetto: una
caffettiera da moka o un panda particolarmente pigro.
• ESERCIZI DI STILE
Si può scrivere una storia in dieci modi diversi?
• LA VERSIONE DEL LUPO
Cambiare punto di vista può essere utile per riscrivere storie già conosciute oppure per rileggere situazioni in modo originale. Le rifavolate mescolando elementi da altre favole, reinventando il finale o con incursioni di modernità sono ormai un classico della letteratura moderna per l’infanzia.
• VOGLIO QUESTO, VOGLIO QUELLO
Storie per esprimere i desideri dei bambini, tra quotidianità e surreale.
• I BAMBINI COME SONO
I capricci dei bambini ma anche i loro piccoli problemi legati alla crescita sono spesso soggetto di libri destinati a loro.
• DA UNO A DIECI
Arance, pipistrelli o leoni in salotto. Tutto può essere utile per imparare a contare da uno a dieci, a venti, cento o più.
• STORIE VERE E VEROSIMILI
La cronaca e la storia possono essere di spunto per scrivere storie legate alla realtà.