uomini contro la violenza sulle donne

Workshop di fotografia naturalistica alle isole Galapagos, Equador: 13-29 agosto 2011

Inviato da robnistri il

Isole Galapagos – 13/29 agosto 2011
Alle Isole Galapagos con il biologo e fotografo professionista Roberto Nistri Le isole Galapagos rappresentano da sempre il sogno proibito di ogni fotografo naturalista. L’affascinante storia naturale, – è qui che Charles Darwin ha studiato alcune delle forme di vita che hanno ispirato la sua teoria sull’evoluzione - i panorami selvaggi e ancora in buona parte incontaminati, una fauna straordinaria e facilmente avvicinabile, le hanno rese uniche. La stragrande maggioranza delle strutture turistiche che ne organizzano e ne consentono la visita agli appassionati, sono tuttavia gestite per un pubblico di fotografi “occasionali”, più interessato a immagini ricordo che a vere fotografie. In tal senso questo viaggio, almeno per l’Italia, rappresenta un’autentica novità, essendo pensato e organizzato esclusivamente da fotografi per fotografi. Niente estenuanti crociere in giro per le isole, con sbarchi di gruppo e brevi escursioni su sentieri obbligati nelle peggiori ore per scattare, ma una lunga permanenza su tre isole (Santa Cruz, Isabela, Floreana), che ben rappresentano la ricchezza di vita e la varietà di paesaggi presenti nell’arcipelago. Il nostro gruppo avrà, al contrario, la possibilità di muoversi in autonomia nei momenti migliori della giornata (alba, tramonto), supportato da esperte guide italiane e locali, per catturare immagini di paesaggi, piante e animali il più possibile originali e interessanti. Con il biologo e fotografo professionista Roberto Nistri, costantemente a disposizione dei partecipanti, e con Claudia Candido, fotografa professionista , guida e prezioso tutor per i meno esperti. Un programma intenso ed emozionante, quindi, che consentirà di portare a casa foto uniche e di conoscere, da vicino e in prima persona, questo vero e proprio laboratorio a cielo aperto dell’evoluzione.
Programma *
Mercoledì 10 agosto 2011: ore 18: briefing introduttivo al workshop presso i locali di Sabatini Fotoforniture, Via Germanico, Roma. Uno dei più noti e qualificati negozi di attrezzature fotografiche della Capitale.
IL VIAGGIO
Sabato 13 agosto 2011: Roma-Madrid-Guayaquil Volo intercontinentale da Roma per Madrid, dove si prenderà la coincidenza per Guayaquil. Arrivo previsto in serata. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.
Domenica 14 agosto 2011: Guayaquil - Baltra Colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Baltra. Dopo le formalità di ingresso al Parco, trasferimento attraverso il Canale di Itabaca, imbarco sulla “Barcaza”, sbarco sull’Isola di Santa Cruz e trasferimento a Puerto Ayora in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Briefing di benvenuto e illustrazione del programma del workshop. Pranzo libero. Cena e pernottamento in hotel.
Lunedì 15 agosto 2011: Puerto Ayora (S.ta Cruz) Colazione. Intera giornata dedicata all’attività fotografica. Raggiungeremo, attraverso un interessante percorso naturalistico, Tortuga Bay, famosa per la sua lunga spiaggia di sabbia bianchissima, le lagune, i mangrovieti e le insenature della costa, dove è possibile incontrare iguane, tartarughe marine sule piedi azzurri e moltissime alrte specie di uccelli, endemici e non. Pranzo. Per l'intera giornata un'esperta guida naturalistica locale supporterà il gruppo. Cena libera. Possibilità di effettuare foto notturne. Pernottamento in hotel.
Martedì 16 agosto 2011: Puerto Ayora (S.ta Cruz) Colazione. Intera giornata dedicata all’attività fotografica nella zona di El Chato, una riserva caratterizzata dall'ambiente della foresta di montagna, dove vivono in libertà le tartarughe terrestri giganti, le famose Galapagos che hanno dato il nome all'arcipelago. Nella foresta sarà possibile osservare e fotografare anche moltissime specie di piante, uccelli e altri piccoli animali. (Consigliati scarponcini da trekking). Pranzo. Visita ai crateri gemelli, creati durante antiche eruzioni dalla lava, che ha formato queste enormi voragini oggi invase dalla vegetazione. Per l'intera giornata un'esperta guida naturalistica locale supporterà il gruppo. Cena in uno dei ristoranti più famosi di Puerto Ayora. Pernottamento in hotel.
Mercoledì 17 agosto 2011: Puerto Ayora (S.ta Cruz) – Isola di Isabela Colazione. Mattina dedicata all’attività fotografica nei dintorni di Puerto Ayora. Pranzo libero. Partenza e trasferimento per l'isola di Isabela, la più grande e la più elevata dell'arcipelago, con 5 imponenti vulcani (Cerro Azul, Sierra Negra, Alcedo, Darwin e Wolf ) che superano i 1.600 m sul livello del mare. L'isola presenta un gran numero di habitat diversi, che ospitano una notevole varietà di fauna: fenicotteri nei laghetti formati nei campi di lava a Punta Moreno; pinguini e tartarughe marine nelle lagune di mangrovie di Baia Elizabeth; iguane terrestri e cormorani che nidificano sugli scogli; tartarughe terrestri giganti, leoni marini e moltissime specie di uccelli marini. Da vedere anche Punta Tortuga Negra, una vasta spiaggia di sabbia nera bordata da una lussureggiante foresta di mangrovie. Paesaggi eccezionali, con il vulcano Fernandina e il vulcano Darwin a fare costantemente da sfondo. Per l'intera giornata un'esperta guida naturalistica locale supporterà il gruppo. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento in hotel.
Giovedì 18 agosto 2011: Isola di Isabela Colazione. Intera giornata dedicata all'attività fotografica. Effettueremo un breve trasferimento con una barca veloce nella zona della Tintorera. Lungo il tragitto si potranno osservare pellicani, sule dalle zampe azzurre e moltissimi altri uccelli. Sbarco per una passeggiata sulle scogliere di lava vulcanica tra iguane distese al sole e squali pinna bianca che stazionano costantemente in un canale attraversato dalla corrente di marea. Rientro alla base di partenza sull'isola, possibilità di snorkeling nuotando insieme ad otarie, tartarughe marine e un'enorme quantità di pesci multicolori. Per l'intera giornata un'esperta guida naturalistica locale supporterà il gruppo. Pranzo organizzato con “box lunch” Cena libera. Possibilità di effettuare foto notturne. Pernottamento in hotel.
Venerdì 19 agosto 2011: Isola di Isabela Colazione. Intera giornata dedicata alla scoperta dell’isola e all’attività fotografica. Dopo un percorso di trekking lungo le coste dell'isola si visiterà il "Muro del pianto", un’alta muraglia costruita dagli ergastolani che vivevano il secolo scorso sull’isola. Durante il percorso sarà possibile osservare e fotografare un gran numero di specie di uccelli. Pranzo organizzato con “box lunch”. Per l'intera giornata un'esperta guida naturalistica locale supporterà il gruppo. Cena e pernottamento in hotel.
Sabato 20 agosto 2011 : Isola di Isabela Colazione. Intera giornata dedicata alla scoperta dell’isola e all’attività fotografica. Foto di animali e paesaggi. Pranzo libero. Per l'intera giornata un'esperta guida naturalistica locale supporterà il gruppo. Cena libera e pernottamento in hotel.
Domenica 21 agosto 2011: Isola di Isabela (Vulcano Sierra Negra, Vulcano Chico) Colazione. Intera giornata dedicata all’attività fotografica. Partenza per il vulcano "Santo Tomas" conosciuto anche come Vulcano Sierra Negra. Si attraversa una zona di fitta di vegetazione per proseguire a cavallo fino al cratere del vulcano, che ha un diametro di circa 8 Km, ed è il secondo vulcano attivo più ampio del mondo. Pranzo organizzato con “box lunch”. Si continua a piedi fino al Vulcano Chico. Il percorso non è facile e necessita di una minima preparazione fisica. Indispensabili scarpe da trekking leggere o scarpe da ginnastica con suola rigida. Il paesaggio è lunare, con piccoli crateri a volte ancora fumanti, colate laviche fresche rosse e gialle, e una vista incredibile su tutta l’isola, il mare, ed i vulcani al nord di Isabela. Uno spettacolo mozzafiato. Per l'intera giornata un'esperta guida naturalistica locale supporterà il gruppo. Cena e pernottamento in hotel.
Lunedì 22 agosto 2011 : Isola di Isabela – Isola di Floreana Colazione. Partenza e trasferimento per l’Isola di Floreana, isola quasi disabitata dagli uomini, ma densamente popolata da leoni marini, iguane dai colori rosso e turchese, caratteristiche di questa isola e moltissime specie di uccelli. Qui a Floreana potrete godere di una pace assoluta, sedervi fuori dalla veranda al tramonto ed osservare le tartarughe marine che affiorano per respirare. Intera giornata dedicata alla visita e all’attività fotografica. Pranzo libero. Per l'intera giornata un'esperta guida naturalistica locale supporterà il gruppo. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento in hotel.
Martedì 23 agosto 2011– Isola di Floreana Colazione. Intera giornata dedicata all’attività fotografica. A Punta Cormorant si trovano, oltre agli uccelli migratori stagionali, una quarantina di fenicotteri che soggiornano spesso nella laguna salata. Immancabile una visita alla famosa Baia Post Office, famosa come singolare e "storico" punto di raccolta della posta dei locali e dei viaggiatori di tutto il mondo. Pranzo organizzato con “box lunch”. Per l'intera giornata un'esperta guida naturalistica locale supporterà il gruppo. Cena e pernottamento in hotel.
Mercoledì 24 agosto 2011– Isola di Floreana Colazione. Intera giornata dedicata all’attività fotografica. Fotografia di animali e paesaggi dell'isola. Pranzo organizzato con “box lunch”. Possibilità di effettuare foto notturne. Cena e pernottamento in hotel.
Giovedì 25 agosto 2011 – Isola di Floreana Colazione. Intera giornata dedicata all’attività fotografica. Tra gli altri visiteremo il sito chiamato "Luz del Dia" dove sarà possibile vedere pinguini, leoni marini sulle ripide coste rocciose. Pranzo organizzato con “box lunch”. Per l'intera giornata un'esperta guida naturalistica locale supporterà il gruppo. Cena e pernottamento in hotel.
Venerdì 26 agosto 2011– Isola di Floreana - Puerto Ayora (S.ta Cruz) Colazione. Trasferimento dall’isola di Floreana a Puerto Ayora (S.ta Cruz). Resto della giornata dedicata all’attività fotografica oppure al relax e allo shopping. Pranzo libero. Cena libera. Pernottamento in hotel.
Sabato 27 agosto 2011 - Puerto Ayora (S.ta Cruz) Colazione. Intera giornata dedicate all’attività fotografica. Visiteremo la Stazione di Ricerca “Charles Darwin” a Puerto Ayora. Il centro è stato fondato da scienziati di fama internazionale che svolgono ricerche biologiche su progetti di conservazione e tutela ambientale. Qui si possono anche ammirare le tartarughe giganti che fanno parte del programma di reintroduzione della specie. Pranzo libero. Pomeriggio dedicato al reportage o all'approfondimento di soggetti d'interesse. “Cena di arrivederci” presso famoso ristorante di Puerto Ayora. Pernottamento in hotel.
Domenica 28 agosto 2011 – Puerto Ayora (S.ta Cruz) -Baltra-Guayaquil-Madrid Colazione. Trasferimento dall' hotel all’aeroporto di Baltra da dove partirà il volo per Guayaquil. Coincidenza in serata con il volo intercontinentale per Madrid. Pernottamento a bordo.
Lunedì 29 agosto 2011 – Madrid-Roma Arrivo a Roma nel pomeriggio.
Cosa vedremo e fotograferemo durante il nostro viaggio:

  • La spiaggia bianca e incontaminata di Tortuga Bay
  • I mangrovieti e le lagune popolate da uccelli acquatici di S. Cruz e Floreana
  • Il Centro Darwin, una celebre stazione scientifica che ospita moltissimi animali all’interno i programmi di protezione e ricerca.
  • Le colonie di leoni di mare Gli stagni frequentati dalle tartarughe giganti lungo le pendici dei vulcani
  • Le foreste di cactus Squali pinna bianca, pinguini, tartarughe e leoni marini...
  • I vulcani, alcuni dei quali attivi, e i laghi originati dagli antichi crateri Le foreste di montagna
  • Le sule dai piedi azzurri e moltissimi altri uccelli endemici Le Highlands di Isabela e Floreana
  • Le scogliere popolate da iguane marine
  • Le iguane di terra nell’interno delle isole
  • Il porto di Santa Cruz (con foche, pellicani, sule, aironi, iguane marine...)
  • E molto altro ancora...

(*) Il programma indicato potrà eventualmente subire modifiche in caso di condizioni meteorologiche particolari senza però snaturare o alterarne i contenuti. Per gli appassionati di subacquea è prevista la possibilità di effettuare immersioni (escluse dal pacchetto proposto) con uno degli migliori diving-center locali, lo Scuba Iguana (www.scubaiguana.com). Per tutti c'è la possibilità di effettuare snorkeling lungo le coste più protette delle varie isole.
Informazioni utili
Data di partenza: 13 agosto 2011 (partenza da Roma) Data di ritorno: 29 agosto 2011 (arrivo a Roma)
Prezzo: (Min. 12 / Max. 15 persone – Numero limitato) Quota di partecipazione - Euro 4.700 per persona
La quota comprende: accompagnatore e assistenza fotografica per tutto il periodo (fotografi professionisti: Roberto Nistri e Claudia Candido) con partenza dall’Italia, volo di linea intercontinentale da ROMA (via Madrid) andata e ritorno (franchigia bagaglio di 23 kg per persona), voli interni in Equador per raggiungere le Isole Galapagos, tutti i trasferimenti con mezzo privato, sistemazione in hotel di categoria 3* in camera doppia con prima colazione, pasti come indicati nel programma, attività fotografica durante tutta la durata del soggiorno, guida naturalista locale (parlante inglese/spagnolo) durante il soggiorno alle Galapagos, assicurazione assistenza in viaggio e spese mediche/assicurazione bagaglio.
La quota NON comprende: le tasse aeroportuali (pari a € 300 circa e da riconfermare al momento dell’emissione del biglietto aereo), ingresso al Parco Nazionale delle Galapagos ( $ 100 per persona) da pagare in loco, tasse di uscita dall’aeroporto di Guayaquil ($ 30 per persona ca), i pasti non indicati in programma, le bevande, le mance eventuali, gli extra di carattere personale. La polizza annullamento facoltativa (da richiedere al momento della prenotazione) e pari al 5,8% dell’importo totale del viaggio per persona (compresi i costi di gestione pratica, tasse aeroportuali non rimborsabili, adeguamenti carburante, visti) Tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”
Note importanti: Per la realizzazione del workshop è richiesta la partecipazione minima di 12 persone Scarsa disponibilità di camere singole. Si prega di richiedere il supplemento o possibilmente dare disponibilità ad abbinamento con altra persona.
Attrezzatura consigliata: (oltre la macchina e attrezzatura fotografica personale, obiettivi, flash etc. etc.) abbigliamento mimetico, cappello, crema protettiva solare, occhiali da sole, scarponcini da trekking con suola rigida, giacca impermeabile, cavalletto, torcia elettrica, zaino fotografico.
Cambio utilizzato: € 1 = $ 1,33 Il programma indicato potrà eventualmente subire modifiche in caso di condizioni meteorologiche particolari senza però snaturare o alterarne i contenuti. Il prezzo potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: costi di trasporto, incluso il costo del carburante; diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti; tassi di cambio applicati al pacchetto in questione.
DOCUMENTI E PASSAPORTI: I cittadini italiani possono soggiornare in Ecuador senza visto per un periodo massimo di 90 giorni, disponendo però di un passaporto valido almeno sei mesi dalla data di arrivo nel paese. I turisti, oltre al passaporto, devono avere con sé un permesso turistico di soggiorno, valido dai 30 ai 90 giorni, detto modulo T-3, che si ottiene gratuitamente all'arrivo nel paese, o direttamente sull'aereo.
PENALITA’ ANNULLAMENTO: oltre alle penalità legate alla biglietteria aerea (100% di penalità a meno di 30 giorni dalla partenza) verranno applicate le seguenti penalità: fino a 30 giorni prima della partenza: 20 % della quota totale di partecipazione da 29 a 20 giorni prima della partenza: 35 % della quota totale di partecipazione (+ biglietteria aerea) da 19 a 7 giorni prima della partenza: 70 % della quota totale di partecipazione (+ biglietteria aerea) oltre tale termine: 100% della quota totale di partecipazione Prenotazione: La prenotazione dovrà avvenire tramite l’invio via fax o mail della
SCHEDA PRENOTAZIONE (sul sito www.ellytravel.com) debitamente compilata e l’invio di un anticipo a titolo di caparra pari al 30% della quota per persona Il saldo dovrà avvenire entro e non oltre 30 giorni prima della partenza.
Possibilità di dilazionare i pagamenti come segue: acconto: € 1.500 al momento della prenotazione acconto: € 1.000 entro il 15 Marzo 2011 acconto: € 1.000 entro il 15 Maggio 2011 saldo: entro il 15 Luglio 2011
Perché partecipare ad un workshop fotografico?

  • Per scoprire nuove ed interessanti mete fotografiche insieme a un professionista.
  • Per approfondire la conoscenza della propria attrezzatura, sfruttandola al meglio.
  • Per condividere con altre persone la passione per la fotografia

Per informazioni:
 Roberto Nistri - Tel. 3384670822 E-mail:informazioni@robertonistri.com Web: www.robertonistri.com
Per prenotazioni / Direzione tecnica:
Elly Travel srl – M.T.B. Management of Tourism and Biodiversity, Via Papiria, 66 – 00175 Roma Tel. 0676968744 - Fax. 0676983798 E-mail: info@ellytravel.com Web: www.ellytravel.com